Cie Fluctus / Kevin Blaser & Faustino Blanchut

I'm not a hero

Descrizione del progetto
Descrizione del progetto disponibile solo in francese:

«I’m not a Hero» é la seconda produzione della compagnia Fluctus. Questa creazione di teatro fisico vedrà in scena Kevin Blaser e Faustino Blanchut, due artisti formatisi assieme presso l’Accademia Teatro Dimitri di Verscio. Consolidati nella creazione di forme brevi per contesti specifici e internazionali, decidono con questo progetto di affiancarsi al regista Antoine Zivelonghi per realizzare uno spettacolo che, utilizzando i corpi e le parole come degli attrezzi, proverà a rispondere alla seguente domanda:
Dove cazzo sono finiti i nostri eroi? O più simpaticamente: come si manifesta oggi l’eroismo?


Fluctus è una compagnia teatrale fondata nel 2018 da Kevin Blaser.
Nasce con l’intento di realizzare produzioni contemporanee,
ricercando con ironia i paradossi e le contraddizioni che si celano nell’essere umano.
La contaminazione del linguaggio scenico, ancorata ai noccioli più grezzi del teatro, del movimento e della performance, è un motore sulla quale la compagnia si appoggia per mettere in scena le proprie opere.
Nel 2019 la compagnia debutta con «L’incatenato», per la regia di Kevin Blaser.
«I’m not a Hero» è la seconda produzione.


Le vite di Faustino Blanchut e Kevin Blaser si incontrano nell’agosto del 2012 presso l’entrata dell’Accademia Teatro Dimitri. Dal primo sguardo scocca un'intesa umana e artistica che fa crescere nei due il desiderio di lavorare assieme, ricercando un linguaggio scenico che amalgami la potenza del lavoro fisico alla profondità del verbo. Si diplomano nel 2015 conseguendo il Bachelor in Physical Theatre, dopodiché inizia la loro collaborazione professionale sia come duo che come artisti indipendenti.
Come duo creativo, Kevin e Faustino presentano il loro lavoro in vari paesi, collaborando con diverse istituzioni, tra cui: Swiss Olympics, UNIA, Giornata Internazionale dell’energia. Nel 2018, sono invitati a presentare e animare il 70° anniversario dell'International Theater Institute in Cina, dove presentano anche un estratto di un loro lavoro per la giornata dedicata alla creazione giovanile. Nello stesso anno, mettono in scena il duetto «Swing» che presentano in diversi festival di arte di strada. Con il progetto «I’m not a Hero», intendono consolidare e formalizzare una collaborazione che li unisce da molti anni.

Collaborateur-rice-x-s:
Regia: Antoine Zivelonghi (*1980)
Mentore movimento: Marc Oosterhoff (*1990)
Drammaturgia: Gaia Saitta (*1979)
Light designer: Marzio Picchetti (*1991)
Musica: Cedric Blaser (*1988)
Scenografia e Costumi: Amelia Prazak (*1987)

No items found.
No items found.
it