Daniel Korber

Ballast abwerfen

Descrizione del progetto
Descrizione del progetto disponibile solo in francese:

Tutto inizia con una scatola di banane con sopra scritto "Daniel". La scatola contiene tra l'altro diversi dinosauri di plastica, un binocolo, un giubbotto avventura, un sistema planetario fatto di palline di polistirolo. Oggetti con cui Daniel ha portato il mondo nella sua stanza da bambino, l'ha esplorato e sistemato. Con il suo esercito di dinosauri aveva ricreato gli eventi del "Tagesschau". Era determinato a costruire un modello in scala dell'universo, ma dopo che la terra era finita si rese conto che la nursery era troppo piccola per il resto dell'universo. Partendo dall'album di famiglia, si era immaginato l'evoluzione e si chiedeva come fosse quando eravamo dei pesci.

Il mondo ora sta in una scatola di banane. Non c'è spazio per la scatola stessa, né a casa dei genitori di Daniel, né nel suo nuovo appartamento. Le vecchie cose sono fastidiose. Tuttavia, Daniel non può separare facilmente gli oggetti che sono raccolti nella scatola. Richiede un rituale d'addio.

"Come mai il nostro cuore è attaccato alle cose? Perché certi oggetti devono rimanere con noi e cosa perdiamo quando non li abbiamo più? Come siamo definiti dalle cose che teniamo? Come è determinato il mondo nella nostra testa dalle cose che teniamo?.